Feed Gusto, notizie dal mondo dei prodotti tipici italiani, formaggi, vini e altri gustosi prodotti della cucina

Prima o poi doveva succedere

Come si evince dal sito di Vinitaly l'Unione Europea "...ha approvato e finanziato un progetto per la valorizzazione del "terroir del Vermentino", di terra e di mare, perché l'iniziativa rientra nella cooperazione transfrontaliera Italia-Francia Marittima, e comprende i comuni di Castelnuovo Magra (La Spezia), Castagneto Carducci (Livorno), S. Anna Arresi (Carbonia-Iglesias), le province di La Spezia e Livorno e la Camera dell'Agricoltura della Regione Corsica..." Finanziato, per chi non avesse inteso, significa che sulle aree di cui sopra pioverà un po' di denaro per iniziative volte alla tutela del vermentino. Piccolo particolare: anche se il vermentino è il vitigno più coltivato in tutta la Liguria, solo la provoncia di La Spezia è presente tra i partners del progetto.

Vai al post originale