Feed Gusto, notizie dal mondo dei prodotti tipici italiani, formaggi, vini e altri gustosi prodotti della cucina

V-day, vaffanculo day

v-day-vaffanculo.jpg

"L'8 settembre sarà il giorno del Vaffanculo day, o V-Day. Una via di mezzo tra il D-Day dello sbarco in Normandia e V come Vendetta. Si terrà sabato otto settembre nelle piazze d’Italia, per ricordare che dal 1943 non è cambiato niente. Ieri il re in fuga e la Nazione allo sbando, oggi politici blindati nei palazzi immersi in problemi “culturali”. Il V-Day sarà un giorno di informazione e di partecipazione popolare. Beppe Grillo."

Vi rendete conto che i media mainstream non ne hanno parlato ? C'è una mobilitazione di centinaia di migliaia di persone e nessuno o quasi ne ha paralto o scritto su tv o giornali. E' allarmante. Prima che salti su qualcuno a dire che Grillo è un populista, ricordo per cosa BISOGNA andare tutti a firmare domani, 8 settembre 2007.

1) NO AI PARLAMENTARI CONDANNATI
No ai 25 parlamentari condannati in Parlamento - Nessun cittadino italiano può candidarsi in Parlamento se condannato in via definitiva, o in primo e secondo grado in attesa di giudizio finale.

2) DUE LEGISLATURE
No ai parlamentari di professione da venti e trent'anni in Parlamento - Nessun cittadino italiano può essere eletto in Parlamento per più di due legislature. La regola è valida retroattivamente.

3) ELEZIONE DIRETTA
No ai parlamentari scelti dai segretari di partito - I candidati al Parlamento devono essere votati dai cittadini con la preferenza diretta.


Mi sembrano 3 proposte senza colore politico, semplicemente di buon senso. Alziamoci presto domani, e andiamo a firmare questa proposta di legge popolare.

Vai al post originale