Feed Gusto, notizie dal mondo dei prodotti tipici italiani, formaggi, vini e altri gustosi prodotti della cucina

Filetti di triglia alla menta con pasta kataifi

dello chef Vincenzo Santangelo

20 filetti di triglia
500 gr di pasta kataifi (di origine greca)
400 gr di pomodorini ciliegini
70 gr di cipolla rossa di Tropea
basilico
sale, pepe
olio extra vergine d’oliva
foglie di menta
1/2 pompelmo rosa

Salta la cipolla tritata con olio, aggiungi i pomodorini, aggiusta con sale e pepe e lascia cuocere per 5 minuti circa; quando togli dal fuoco aggiungi il basilico tagliato a striscioline. Marina i filetti con la menta, il succo di un mezzo pompelmo rosa, sale e pepe. Arrotola i filetti con la pasta kataifi e friggili in olio bollente, poi disponili nel piatto con a fianco i pomodorini saltati. Guarnisci infine con foglioline di menta e pompelmo

Triglie: le migliori triglie sono quelle dell’Adriatico e del Tirreno. Esistono due tipi di triglie: quella comune e quella di scoglio. Si possono cuocere alla griglia, friggere, cuocere al forno, gratinate, e le piĆ¹ grosse si possono filettare.

Tags associati:No Tags

Vai al post originale