Feed Gusto, notizie dal mondo dei prodotti tipici italiani, formaggi, vini e altri gustosi prodotti della cucina

Allevare una…pecora a distanza!

emilio-pecora-pic.jpgInteressante e provocatoria l’iniziativa di un pastore della Sardegna centrale, mirata alla salvaguardia della genuinità del suo latte. Negli ultimi anni la sua attività, e quella di tanti altri agricoltori, è diventata sempre più difficile, in quanto il deprezzamento del latte, unito alla concorrenza straniera a costi sempre più bassi, li porta a lavorare al massimo per un pareggio dei costi dell’attività. Ricordiamo, per esempio, che proprio di recente Trenitalia ha approvato forniture di latte francese sui propri convogli ad alta velocità, immagino a prezzi concorrenziali, se non stracciati.
Emilio Concas (questo è il nome del nostro combattivo protagonista), lavora da trent’anni con un gregge di circa cento pecore munte a mano, con grande passione e dedizione: per lui è difficile, a questo punto, trovare un’altra strada, dovendo anche mantenere la sua famiglia. Così, insieme alla moglie e ai suoi quattro figli, Emilio ha avuto l’idea di dare la possibilità a chiunque, attraverso un sito Internet, di poter fare allevare a distanza una pecora, darle un nome e seguire in ogni momento le varie fasi della sua “attività”, ricevendo in cambio prodotti della sua fattoria: latte, mirto, miele, formaggi, fregola, etc. Un modo fantasioso di preservare e valorizzare i prodotti incontaminati di questa bellissima isola d’Italia.
L’indirizzo del sito creato da Emilio Concas è: sardiniafarm.com

Per maggiori informazioni: Emilio Concas, tel. +39 329 7648 330
Efisio Concas, tel. +39 320 3595743

Vai al post originale