Feed Gusto, notizie dal mondo dei prodotti tipici italiani, formaggi, vini e altri gustosi prodotti della cucina

La nuova guida “L’extravergine 2007″

extravergine2007.jpgÈ spagnolo il migliore olio extravergine dell’anno. Mentre i migliori frantoi in cui si realizza la produzione si trovano, a pari merito, in Cile e in Sudafrica. E il Sudafrica si segnala anche per il più conveniente rapporto tra qualità e prezzo. Ma l’Italia non abbandona il suo ruolo di leader nella qualità grazie all’eccellenza delle sue produzioni in alcune categorie specifiche: il migliore olio extravergine di oliva da Agricoltura Biologica è toscano, il monovarietale più buono si fa nel Lazio, la sponda bresciana del Garda e l’Abruzzo si distinguono rispettivamente come miglior fruttato medio e come Dop fruttato leggero; Campania e Umbria spiccano per i metodi di estrazione a ciclo continuo e sinolea. Uno scettro però - quello italiano - sempre più conteso dalla brillante ascesa della Spagna che consolida i risultati raggiunti dopo l’intenso impegno degli ultimi anni teso a un deciso sviluppo del settore olivicolo a livello sia quantitativo che di qualità. Questa nazione si aggiudica infatti altri due riconoscimenti come migliore olio extravergine Dop nelle categorie fruttato medio e intenso e chiude in bellezza con un Premio Speciale, assegnato al Consejo Regulador Denominación de Origen Priego de Córdoba, che intende dare risalto proprio a questo lavoro. Altri paesi presenti nel panorama mondiale dell’eccellenza olivicola sono Francia e Portogallo, produttori di tradizione, e Nuova Zelanda e Croazia, realtà promettenti in via di affermazione.
Questo è quanto emerge dalla Top 15, prezioso consuntivo de L’extravergine 2007 - Guida ai Migliori Oli del Mondo di Qualità Accertata, pubblicata da Cucina & Vini editrice e curata da Marco Oreggia, affiancato da Laura Marinelli e Cristina Tiliacos, in libreria in questi giorni. Una Guida che, oltre ad essere un catalogo di aziende di qualità di tutto il mondo, raccontate in 467 schede che ne descrivono il prodotto migliore selezionato a partire da oltre 3mila campioni, intende essere per il lettore uno strumento di conoscenza approfondito del mondo dell’olio spesso misconosciuto e trascurato. Obiettivo che spiega la novità di questa edizione: la suddivisione e descrizione delle regioni olivicole della Spagna, che risulta in tal modo equiparata all’Italia. Uno specchio della realtà attuale e del contesto sempre più internazionale del settore olivicolo.

I Frantoi dell’Anno: Agricola Valle Grande Limitada Cile
Morgenster Estate Sudafrica
Migliore Olio Extravergine di Oliva dell’Anno: Almazaras de la Subbética Spagna
Migliore Olio Extravergine di Oliva da Agricoltura Biologica: Azienda Agricola Fontodi Italia
Migliore Olio Extravergine di Oliva Rapporto Qualità/Prezzo: Vesuvio Estates Sudafrica
Migliore Olio Extravergine di Oliva - Monovarietale: Azienda Agricola Cetrone Italia
Migliore Olio Extravergine di Oliva - Blended: La Fabresse Francia
Migliore Olio Extravergine di Oliva - Fruttato Leggero: The Waiheke Olive Oil Nuova Zelanda
Migliore Olio Extravergine di Oliva - Fruttato Medio: Azienda Agricola Comincioli Italia
Migliore Olio Extravergine di Oliva - Fruttato Intenso: Stancija Meneghetti Croazia
Migliore Olio Extravergine di Oliva Dop - Fruttato Leggero: Azienda Agricola Chiarieri Italia
Migliore Olio Extravergine di Oliva Dop - Fruttato Medio: Familia Marqués de Griñon Spagna
Migliore Olio Extravergine di Oliva Dop - Fruttato Intenso: Manuel Montes Marín Spagna
Migliore Olio Extravergine di Oliva da Metodo Ciclo Continuo:Società Cooperativa La TorrettaItalia
Migliore Olio Extravergine di Oliva da Metodo Sinolea: Azienda Agraria Viola Italia
Migliore Olio Extravergine di Oliva da Metodo Tradizionale a Presse: Clemente Menéres Portogallo

Premio Speciale: Consejo Regulador Denominación de Origen Priego de Córdoba Spagna

“L’extravergine 2007″, guida ai migliori oli del Mondo curata da Marco Oreggia. Edizioni “Cucina & Vini”. Prezzo: euro 29.00

Vai al post originale