Feed Gusto, notizie dal mondo dei prodotti tipici italiani, formaggi, vini e altri gustosi prodotti della cucina

L’agroalimentare siciliano va di scena “al Massimo”

Per tutta la stagione teatrale prodotti tipici siciliani in degustazione

teatro_01.jpgL’agroalimentare siciliano va in scena. Grazie alla collaborazione tra l’Assessorato Agricoltura e Foreste della Regione Siciliana e il teatro “al Massimo” Stabile di Palermo sarà infatti possibile, per tutta la stagione teatrale, iniziata il mese scorso e che durerà fino a domenica 20 maggio 2007, degustare vini, salumi tipici e prodotti da forno.
Sarà inoltre allestito un corner espositivo per le principali aziende siciliane che imbottigliano olio extravergine d’oliva. L’enogastronomia siciliana è cultura e associare l’agroalimentare al teatro può essere un punto di forza per una migliore valorizzazione dei preziosi prodotti tipici insulari.

interno-teatro.jpgLa prossima rappresentazione parte questa sera giovedì 7 dicembre alle 21,30, con “L’Aria del continente” di Enrico Guarneri, regia di Antonella Capodici. Ad essa seguiranno “La fortuna con la cravatta” di S. La Mantia - S. Mancuso - M.T. Augugliaro - Regia di Antonello Capodici; “Il paese è piccolo” di Giorgio Panariello - Regia di Giampiero Solari; “Il giorno della civetta” di Leonardo Sciascia - Regia di Fabrizio Catalano e numerosi altri spettacoli. La stagione teatrale infatti è lunga e le aziende agroalimentari siciliane hanno veramente decine di specialità da offrire!
Il calendario delle rappresentazioni è consultabile al sito: www.teatroalmassimo.it

Vai al post originale