Feed Gusto, notizie dal mondo dei prodotti tipici italiani, formaggi, vini e altri gustosi prodotti della cucina

Gusto

Rossini e il cibo: una sinfonia di sapori.

Se Rossini non fosse stato quel grande compositore che è stato, la Storia, senza dubbio, lo avrebbe annoverato fra i più grandi gastronomi del XIX secolo. “Ah, l’opera! Un pasto italiano è come un’opera” – scrisse una volta un famoso gastronomo, Waverley Root, riferendosi al rumore dei piatti ed al tintinnio dei bicchieri che producevano [...] Vai al post originale...

Anteprima italiana del nuovo film di Ridley Scott “A Good Year”

il 12 dicembre 2006 al Centro Culturale Francese di Milano- Palazzo delle Stelline di Marta Romano Il Comitato Regionale per il Turismo Provenza-Alpi-Costa Azzurra e il Comitato Dipartimentale per il Turismo Vaucluse, in collaborazione con Medusa e Maison de la France Italia, presentano l’anteprima del film Un’ottima annata (dal titolo originale A Good Year) di Ridley [...] Vai al post originale...

Aceto balsamico di Modena: a rischio la tipicità.

Bologna, dicembre 2006. Da oggi l’Aceto Balsamico di Modena potrebbe essere ottenuto da mosti provenienti da tutto il mondo. Potrebbe essere questa la conseguenza delle condizioni poste dall’Unione Europea per riconoscere l’Indicazione Geografica Protetta (IGP) a tutela di questo pregiato condimento frutto delle condizioni ambientali, della tradizione e della cura nella lavorazione di un territorio [...] Vai al post originale...

L’Extravergine 2007: la Guida ai Migliori Oli del Mondo

11 Dicembre 2006, ore 18,00 - Hotel Exedra, P.zza della Repubblica 47, Roma Ecco l’edizione 2007 di “L’Extravergine”, uno strumento di informazione corretta e trasparente sul panorama olivicolo mondiale per orientare i lettori ad un consumo di qualità. L’obiettivo è quello di dare voce a un comparto della produzione agricola spesso relegato ai margini e di valorizzare [...] Vai al post originale...

L’agroalimentare siciliano va di scena “al Massimo”

Per tutta la stagione teatrale prodotti tipici siciliani in degustazione L’agroalimentare siciliano va in scena. Grazie alla collaborazione tra l’Assessorato Agricoltura e Foreste della Regione Siciliana e il teatro “al Massimo” Stabile di Palermo sarà infatti possibile, per tutta la stagione teatrale, iniziata il mese scorso e che durerà fino a domenica 20 maggio 2007, degustare [...] Vai al post originale...

“La rosa nel bicchiere”: un luogo di sontuosa semplicità calabra

“Un arancio / il tuo cuore, / succo d’aurora. /Calabria, / rosa nel bicchiere.“ di Andrea Frezza Come vorrei che la mia terra fosse una rosa di maggio… il mare, le montagne, le selve e la gente che per povera e aspra che fosse era ospitale e accogliente. Come vorrei e non riesco più a trovare. Vedo [...] Vai al post originale...

Neve e wellness in Carinzia

Caminetto sempre acceso, area wellness, 38 chilometri di piste da sci davanti all’ingresso, e camere dove c’è davvero di tutto, dai biscotti fatti in casa per un languorino irresistibile, all’ombrello per le giornate di pioggia? Sì? L’Hochschober di Turracher Höhe allora fa per voi. Situato nel cuore del Parco Naturale Nockberge, su uno splendido altipiano, [...] Vai al post originale...

“Otello” riscatta il Lambrusco sull’asse Italia Giappone.

Il Lambrusco è un vino discusso, molto amato nell’Emilia, anche se con varie distinzioni e non abbastanza considerato fuori dal proprio territorio (la zona delle Doc comprende Modena, Reggio Emilia, Mantova). I francesi, che di vino se ne intendono, hanno cercato di elaborare questo frizzante naturale a casa loro, ma non sono riusciti ad imitarlo. [...] Vai al post originale...

“La rosa nel bicchiere”: un luogo di sontuosa semplicità calabra

“Un arancio / il tuo cuore, / succo d’aurora. /Calabria, / rosa nel bicchiere.“ Come vorrei che la mia terra fosse una rosa di maggio… il mare, le montagne, le selve e la gente che per povera e aspra che fosse era ospitale e accogliente. Come vorrei e non riesco più a trovare. Vedo un territorio [...] Vai al post originale...

Valsinni (MT) e il parco letterario di Isabella Morra

Chi era Isabella Morra e perchè questa “femminista” ante-litteram ci affascina ancora? D’un alto monte onde si scorge il mare miro sovente io, tua figlia Isabella, s’alcun legno spalmato in quello appare, che di te, padre, a me doni novella. Ma la mia adversa e dispietata stella non vuol ch’alcun conforto possa entrare nel tristo cor, ma, di pietà rubella, la calda speme [...] Vai al post originale...


Pagina 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18